Anche contro la botrite, scegli l’innovazione

Oltre all’elicitore antioidico IBISCO, già presentato qui, la linea di Biopreparati impiegabili su Uva da Tavola è caratterizzata anche da un’altra soluzione molto interessante.

POLYVERSUM, l’antibotritico naturale a base di Pythium oligandrum, vincitore di diversi premi “innovazione” e commercializzato in esclusiva da Gowan Italia.

POLYVERSUM – UNA SCELTA VINCENTE

  • Impiegabile su numerose colture;
  • Ottima efficacia per il controllo di Botrite e Sclerotinia;
  • Azione collaterale contro Marciume Acido (Vite);
  • Tempo di carenza ZERO giorni (impiegabile fino alla raccolta);
  • Formulato biologico a prolungata vitalità (2 anni);
  • Impiegabile anche in Agricoltura Biologica.

Pythium oligandrum è un microrganismo che agisce con una triplice modalità d’azione, inedita nel suo genere:

  1. mico-parassitismo diretto (degradazione enzimatica dei patogeni),
  2. induzione di resistenza (attivazione delle difese naturali della pianta),
  3. stimolazione di alcuni processi metabolici della pianta (produzione di fitormoni stimolanti).

Guarda il video che descrive l’azione diretta delle spore di Polyversum sul micelio del fungo patogeno:

Alcune moderne analisi di trascrittomica molecolare hanno confermato l’attivazione genica dei suddetti meccanismi naturali di autodifesa e fitostimolazione nelle piante trattate (dati disponibili su richiesta).

Nel formulato POLYVERSUM, le oospore durevoli di P.oligandrum (pronte a germinare quando disperse in acqua) sono accompagnate ad un substrato minerale inerte che garantisce una stabilità di 2 anni, se conservato correttamente.